Aggiornamenti del servizio

Aggiornamenti sul tramonto del 2G e lo stato del 3G

Informazioni importanti per i clienti di Wireless Logic

Con una serie di applicazioni chiave che utilizzano la connettività 2G, in particolare negli Stati Uniti, a Singapore e in Australia, il “tramonto” di questi servizi ora è cominciato. AT&T ha concluso il proprio tramonto. Per garantire che le risorse basate sulle SIM non siano influenzate o siano preparate per queste modifiche, leggi le seguenti informazioni. Sebbene cercheremo di aggiornare questo elenco nel modo più accurato possibile, non eseguiremo il monitoraggio di ogni rete a livello globale per gli aggiornamenti. Le reti ufficiali devono solo dare tre mesi di preavviso per confermare l’arresto del 2G.

In questa pagina pubblichiamo anche gli aggiornamenti di stato del 3G. Per ulteriori informazioni sulle notizie relative al 3G, vedi di seguito.

Il team di Wireless Logic è a disposizione per illustrare l’impatto nel dettaglio ed è pronto a proporre strategie alternative in caso di problemi. Chiama il numero +44 (0)330 056 3300.

Quando e perché?

Le due tecnologie principali che sostengono il 2G, GSM e CDMA, sono state colpite dalla proliferazione del 4G, guidata da dispositivi mobili e applicazioni affamati di dati. Mentre il CDMA ha fronteggiato la situazione condividendo il proprio spettro con il 3G e liberando la capacità per l’implementazione del 4G, il GSM è stato meno fortunato, con i provider che devono eventualmente “smantellare” le reti 2G a favore di 3G/4G LTE.

L'impatto

Mentre alcuni gestori continueranno a supportare lo spettro 2G fino al 2020/2021, è inevitabile che ora gli utenti debbano avviare il processo di transizione. Per alcuni, la tecnologia in uso potrebbe arrivare alla sua fine naturale. Per altri, si devono considerare i costi di smantellamento, aggiornamento e/o sostituzione completa dei dispositivi.

Inoltre, laddove le applicazioni semplicemente non hanno bisogno della capacità dei nuovi spettri, è importante considerare l’impatto a lungo termine del tramonto del 2G. Ciò può comportare la migrazione, il trasferimento della SIM a reti ancora impegnate per il medio termine, o il cambio del dispositivo.

Passaggi successivi

Con decisioni importanti da prendere, Wireless Logic sarà a disposizione per rivedere le implementazioni attuali e definire le strategie più appropriate per garantire la continuità aziendale, al giusto costo. Dato il numero di clienti che utilizza connessioni 2G nazionali e globali in progetti con base negli Stati Uniti, ora è il momento di parlarne.

Date specifiche di spegnimento della rete

Stati Uniti d’America
Ora AT&T ha chiuso la sua rete 2G.

AT&T Dal 31 dicembre 2018 non ci saranno nuove attivazioni 3G. Tutte le NUOVE attivazioni devono essere tecnologia LTE.

AT&T Dal 31 dicembre 2018 terminerà il servizio di roaming 2G e 3G con un partner di roaming che serve parti di Iowa, Wisconsin, Minnesota e Illinois. Qualsiasi dispositivo 2G e 3G situato nel territorio interessato da questa disattivazione del servizio di roaming del gestore telefonico è a rischio di interruzione del servizio e deve essere aggiornato a dispositivi compatibili LTE o LTE-M prima di tale data.

Canada
Rete GSM/GPRS Rogers
Nessuna nuova attivazione GSM/GPRS (2G).
Ora Wawanesa, Straithclair e Russell, in Manitoba hanno arrestato le proprie reti 2G.
1 gennaio 2019 – Accesso alla rete fornito, ma senza garanzia.
31 dicembre 2020 – Rete GSM/GPRS (2G) completamente smantellata.

Taiwan
Ora Taiwan Mobile ha arrestato la propria rete 2G.

Singapore
Ora M1, Singtel e StarHub hanno arrestato le proprie reti 2G.

Australia
Ora Vodafone Australia ha arrestato la propria rete 2G.

Ora Optus ha arrestato la propria rete 2G.

Egitto
Orange Egypt ha annunciato che spegnerà presto il 2G.

Nuova Zelanda
Ora 2degrees New Zealand (NZLNH)
ha arrestato la propria rete 2G.

Francia
Orange France terminerà i propri servizi 2G nel 2021.